Cani corso del passato, dolci ricordi
23 agosto 2015
Cane Corso: Intervista al dott. Flavio Bruno
23 agosto 2015

Cani Corso Antichi

Fam. Denaro, 1958, Sicilia. Ebro, campione di lotta e vincitore di più di 30 incontri. Cani chiamati CUR SICEDDI, di scorta ai carrettieri.

Questa è una selezione di antiche foto che ritraggono cani Corso antichi, funzionali, tradizionali, rustici che vivevano a stretto contatto con la famiglia e utilizzati come cani da lavoro, da guardia e da difesa.

amministratore
amministratore
Dott. Flavio Bruno : Medico Veterinario di Santa Croce di Magliano. Appassionato cinofilo e studioso di zootecnica, di zoognostica e di molossoidi. Da più di 30 anni effettua ricerche sul Cane Corso Tradizionale e su altre razze da lavoro italiane studiandone la storia e la morfologia funzionale. Si ispira al "Principio" dei Grandi Maestri della Cinofilia secondo cui la bellezza del cane è da ricercare nella sua funzionalità ed è fermamente convinto che le esposizioni cinofile debbano essere finalizzate "in primis" alla verifica zootecnica dei soggetti (salute, genetica e carattere) e non alla competizione basata su un estetismo fine a se stesso. Da circa 20 anni alleva Cani Corso e da qualche anno alleva anche i Volpini Italiani. Recentemente ha avviato l'opera di recupero del Levriero Meridionale. Agli inizi degli anni '80, insieme ad altri cinofili italiani, operò per il riconoscimento del Cane Corso come Razza Canina Italiana. Da allora, ha continuato da solo il suo impegno per la salvaguardia del Cane Corso Tradizionale recuperando e salvando dall'estinzione ceppi e linee di sangue di antichissime origini. Ha pubblicato 6 libri fra i quali l'ultimo ("Il Cane Corso studiato nella razza, nella storia, nella famiglia e nella società", con traduzione in inglese) è molto richiesto anche dall'estero.

Rispondi

error: Copyright dott. Flavio Bruno